Spedizione gratuita in Italia sopra i 200€ Spedizione garantita in giornata per gli ordini entro le 14:00

Spedizione gratuita sopra i 200€ Spedizione in giornata entro le 14:00

Cibi sani e salutari: l’importanza di mangiare bene. Parte II

In un’epoca in cui l’alimentazione è sempre più industrializzata e globalizzata, diventa sempre più difficile distinguere ciò che è sano e naturale da ciò che non lo è. Tuttavia, una cosa è certa: mangiare cibi sani e naturali è essenziale per il benessere del nostro corpo e della nostra mente. Gli alimenti ultra-processati, pur essendo spesso comodi e appetitosi, contengono spesso una grande quantità di zuccheri, grassi trans e additivi chimici, il che può portare a problemi di salute come obesità, diabete e malattie cardiovascolari. Al contrario, i cibi naturali e non elaborati, come frutta, verdura uova e proteine ​​magre, sono ricchi di nutrienti essenziali che aiutano a mantenere il nostro corpo sano e in forma. In questo articolo, esploreremo l’importanza di mangiare cibi sani e naturali e i benefici per la salute che ne derivano, oltre a fornire alcuni consigli pratici per incorporare questi alimenti nella tua dieta quotidiana. Vediamo insieme sei motivi per cui mangiare cibi sani e naturali.

Fanno bene alla pelle

Oltre a promuovere una migliore salute generale, il cibo sano può aiutare a nutrire e proteggere la tua pelle.

Ad esempio, il cioccolato fondente e gli avocado sono stati dimostrati essere in grado di proteggere la pelle dai danni del sole.

Studi suggeriscono che mangiare più verdure, pesce e olio d’oliva può aiutare a ridurre le rughe, la perdita di elasticità e altri cambiamenti cutanei legati all’età (18 fonte affidabile, 19 fonte affidabile).

Inoltre, passare da una dieta occidentale ricca di cibi processati a una basata su cibo sano e naturale può aiutare a prevenire o ridurre l’acne.

Aiutano a ridurre i trigliceridi

I livelli di trigliceridi nel sangue sono fortemente influenzati dall’assunzione di cibo.

Poiché i livelli di trigliceridi possono aumentare quando si consumano zuccheri e carboidrati raffinati, è meglio ridurre al minimo questi alimenti.

Inoltre, includere cibi non elaborati come pesce grasso, carni magre, verdure e noci è stato dimostrato essere in grado di ridurre significativamente i livelli di trigliceridi.

Permettono una scelta molto variegata

Per mantenere la tua dieta interessante, puoi includere cibi diversi, ad esempio provare verdure che non hai mai mangiato.

Esistono centinaia di diverse opzioni di cibo vero e proprio, tra cui una vasta gamma di carne, pesce, verdure, frutta.

Cerca di provare regolarmente nuovi cibi. Alcune opzioni uniche includono zucca , semi di chia, frattaglie, patate dolci.

Ha un costo inferiore nel medio lungo termine

Si dice che il cibo sano e naturale sia più costoso del cibo processato.

Tuttavia, questa differenza può essere minima se confrontata con il costo della gestione di malattie croniche, come il diabete e l’obesità.

Ad esempio, uno studio ha notato che le persone con diabete spendono il 2,3 volte in più per forniture mediche e altri costi sanitari rispetto a coloro che non hanno questa condizione.

Quindi, il cibo sano costa meno a lungo termine perché è più probabile che ti aiuti a mantenere la salute, riducendo al minimo i costi medici.

Sono ricchi di grassi sani

A differenza dei grassi trans e processati presenti negli oli vegetali e in alcuni condimenti, la maggior parte dei grassi naturali sono buonissimi.

Ad esempio, l’olio extravergine di oliva è una grande fonte di acido oleico, un grasso monoinsaturo che favorisce la salute del cuore. Da usare con parsimonia e per condire. Per cuocere meglio utilizzare grassi come il burro ghee, lardo, sego, strutto, olio di cocco.

I semi sono una buona fonte di acidi grassi omega-3. Gli acidi grassi omega-3 a catena lunga aiutano a combattere l’infiammazione e proteggono la salute del cuore e il pesce grasso, come il salmone, l’aringa e le sardine, sono anche ottime fonti. Valuta anche la carne rossa al pascolo, grassfed.

Altri cibi veri che sono ricchi di grassi sani includono avocado e noci.

Riducono i rischi di malattie

Includere cibi veri nella propria alimentazione può contribuire a ridurre il rischio di malattia.

I modelli alimentari – come la paleo dieta – basati su cibi naturali e non processati sono stati dimostrati ridurre il rischio di malattie cardiache, diabete e sindrome metabolica

Inoltre, diversi grandi studi osservazionali collegano una dieta equilibrata ricca di frutta e verdura a un ridotto rischio di cancro e malattie cardiache.

Segui il mio blog, la prossima settimana approfondiamo ulteriormente l’argomento cibi sani e naturali.

Di consigli su regimi alimentari sani e il rapporto tra cibo sano e integrazione ne parlo nel mio libro “La Bibbia della Salute”.

Seguimi sui canali Social

Condividi l'articolo

Scopri "La Bibbia della Salute"

Di cosa parla il nuovo libro di Lorenzo Zarone?

  • Quali sono i falsi miti della nutrizione
  • Le basi della dieta del benessere
  • I motivi per cui il cibo non è sufficiente ed è necessario integrare
  • Perché è importante il movimento
  • L’importanza di una buona detossificazione
  • L’importanza del riposo notturno

A queste e ad altre domande troverai risposte esaustive all’interno del libro, e sconti esclusivi da utilizzare per l’acquisto dei prodotti dello shop.

Altri articoli

Seguici su

Iscriviti alla newsletter

Inserisci e INVIA la tua email per ricevere un REGALO DI BENVENUTO, i REPORT GRATUITI e rimanere aggiornato sulle promozioni del Paleocomplex. Non riceverai spam ma informazioni utili su benessere e salute. I tuoi dati sono al sicuro e sono trattati in piena conformità alla Legge sulla Privacy n.196/2003.