Spedizione gratuita in Italia sopra i 200€ Spedizione garantita in giornata per gli ordini entro le 14:00

Spedizione gratuita sopra i 200€ Spedizione in giornata entro le 14:00

Alimentazione antinfiammatoria e quali cibi consumare

Adottare un regime anti-infiammatorio comporta numerosi benefici per la salute. Scopri gli alimenti da preferire e quelli da evitare per ridurre l’infiammazione quotidiana.

Una dieta anti-infiammatoria è un piano alimentare progettato per ridurre l’infiammazione cronica nell’organismo.

Per ricordare, l’infiammazione è una risposta sana e naturale dell’organismo che aiuta il corpo a difendersi dalle aggressioni. Diventa dannosa quando persiste e inizia a danneggiare le cellule sane (si parla di infiammazione cronica o stato pro-infiammatorio).

La mancanza di esercizio, un alto livello di stress e cattive abitudini alimentari possono scatenare bassi livelli di infiammazione cronica nel corpo. Chiamata “meta-infiammazione”, questo tipo di infiammazione può aprire la strada a alcune malattie croniche come le malattie cardiovascolari.

Quali sono i benefici di una dieta anti-infiammatoria per la salute?

Seguire una dieta anti-infiammatoria offre numerosi benefici:

1. Riduzione dell’infiammazione

Riducendo l’infiammazione cronica, si alleviano i dolori articolari e si riduce il rischio di sviluppare disturbi infiammatori (problemi a livello delle articolazioni, della pelle, delle vie respiratorie).

2. Potenziamento del sistema immunitario

Questa dieta, ricca di vitamine, minerali e antiossidanti, stimola anche il sistema immunitario e aiuta a difendersi meglio dalle infezioni.

3. Miglioramento della salute cardiaca

Molti alimenti “anti-infiammatori” sono noti anche per i loro effetti benefici sulla salute cardiovascolare. Riducono il livello di colesterolo, abbassano la pressione sanguigna e proteggono dalle malattie cardiache.

È un fatto ormai accertato: ridurre il consumo di alimenti infiammatori costituisce una strategia efficace per prevenire le malattie cardiovascolari.

4. Controllo del peso

La dieta anti-infiammatoria promuove il consumo di alimenti naturali e limita i prodotti trasformati, ricchi di grassi saturi e zuccheri aggiunti. Questo è importante per limitare l’infiammazione, ma anche per prevenire l’obesità e favorire un peso sano.

5. Benessere mentale

L’alimentazione anti-infiammatoria può influenzare il benessere mentale. Fornendo al cervello i nutrienti essenziali, si contribuisce a migliorare l’umore e a ridurre i sintomi della depressione.

Quali alimenti privilegiare in una dieta anti-infiammatoria?

Alcuni alimenti sono particolarmente efficaci nel ridurre l’infiammazione e si integrano perfettamente in una dieta di questo tipo.

1. I Frutti Rossi, potenti antiossidanti.

Mirtilli, fragole, e lamponi sono bacche ricche di antiossidanti. Questi composti proteggono le cellule dai danni causati dallo stress ossidativo, un importante fattore di infiammazione.

Inoltre, i frutti rossi hanno un basso indice glicemico: non provocano un rapido e significativo aumento dei livelli di zucchero nel sangue. Tuttavia, alti livelli di zucchero nel sangue sono un altro fattore pro-infiammatorio.

Per beneficiare delle proprietà dei frutti rossi, consumateli crude durante gli spuntini o aggiungetele ai vostri frullati o cereali del mattino.

2. Verdure a foglia verde, alleate nutritive

Le verdure a foglia verde e alcune leguminose sono ricche di vitamine, minerali e antiossidanti. Sono eccellenti fonti di fibre e favoriscono il mantenimento di un microbiota intestinale sano, associato alla riduzione dell’infiammazione cronica.

Rucola, cavolo riccio o spinaci: consumate queste verdure in zuppe a cena o in insalate per aumentare l’apporto di nutrienti essenziali. Aggiungete un po’ di olio d’oliva e otterrete la combinazione perfetta!

3. Agrumi, per la vitamina C e i bioflavonoidi

Limone, arancia e pompelmo sono agrumi interessanti poiché sono ricchi di vitamina C e bioflavonoidi, sostanze con riconosciuti effetti anti-infiammatori.

4. Pesci grassi, ricchi di omega-3

Alcuni pesci grassi come il salmone, il sgombro e le sardine sono ricchi di omega-3. Questo è importante poiché questi acidi grassi insaturi sono noti anche per le loro proprietà anti-infiammatorie.

Oltre a ridurre l’infiammazione, questi composti contribuiscono alla salute del cuore, della vista e del cervello. Perciò cercate di includere il pesce grasso nella vostra dieta anti-infiammatoria almeno due volte a settimana.

5. Frutta a guscio, fonti di grassi salutari

Le noci e i semi sono ricchi di acidi grassi insaturi, fibre e antiossidanti. Sono eccellenti per ridurre l’infiammazione e forniscono nutrienti essenziali al corpo umano.

Questo vale per le mandorle, le noci di anacardio e anche le nocciole, che sono perfette per una colazione anti-infiammatoria. Aggiungetele alle vostre insalate, cereali o yogurt per beneficiare del loro apporto nutrizionale.

6. Spezie anti-infiammatorie

Amate i piatti piccanti? Alcune spezie comuni in cucina hanno proprietà anti-infiammatorie.

Elisir, antiossidanti al tuo servizio

I composti antiossidanti rivestono un ruolo fondamentale nella lotta contro i radicali liberi e nella salvaguardia delle cellule dai danni causati dallo stress ossidativo. Elisir mette a tua disposizione una potente miscela di antiossidanti, tra cui la Vitamina A, E e C in forma liposomiale, il glutatione liposomiale, il Selenio e l’Astaxantina, con l’obiettivo di mantenere la vitalità e la giovinezza delle tue cellule.

Per sapere Quali Cibi Evitare, che possono contribuire all’infiammazione, leggi il mio ultimo libro “La bibbia della salute”

 

Un forte abbraccio

Lorenzo

Esperto di nutrizione e nutraceutica

Fonti

  1. Roth G.A., Abate D., Abate K.H., et al. “Global, regional, and national age-sex-specific mortality for 282 causes of death in 195 countries and territories, 1980–2017: a systematic analysis for the Global Burden of Disease Study 2017”. Lancet 2018;392:1736-1788.
  2. Schönenberger KA, Schüpfer AC, Gloy VL, Hasler P, Stanga Z, Kaegi-Braun N, Reber E. Effect of Anti-Inflammatory Diets on Pain in Rheumatoid Arthritis: A Systematic Review and Meta-Analysis. Nutrients. 2021 Nov 24;13(12):4221. doi: 10.3390/nu13124221. PMID: 34959772; PMCID: PMC8706441.
  3. Childs CE, Calder PC, Miles EA. Diet and Immune Function. Nutrients. 2019 Aug 16;11(8):1933. doi: 10.3390/nu11081933. PMID: 31426423; PMCID: PMC6723551.
  4. Li J, Lee DH, Hu J, Tabung FK, Li Y, Bhupathiraju SN, Rimm EB, Rexrode KM, Manson JE, Willett WC, Giovannucci EL, Hu FB. Dietary Inflammatory Potential and Risk of Cardiovascular Disease Among Men and Women in the U.S. J Am Coll Cardiol. 2020 Nov 10;76(19):2181-2193. doi: 10.1016/j.jacc.2020.09.535. PMID: 33153576; PMCID: PMC7745775.
  5. Jayarathne S, Koboziev I, Park OH, Oldewage-Theron W, Shen CL, Moustaid-Moussa N. Anti-Inflammatory and Anti-Obesity Properties of Food Bioactive Components: Effects on Adipose Tissue. Prev Nutr Food Sci. 2017 Dec;22(4):251-262. doi: 10.3746/pnf.2017.22.4.251. Epub 2017 Dec 31. PMID: 29333376; PMCID: PMC5758087.
  6. Marcus M, Yasamy MT, Ommeren MV, Chisholm D, Saxena S, Yasamy MT, et al. Depression: a global public health concern. WHO Department of mental health and substance abuse; 2012. p. 1–4.
  7. Hewlings SJ, Kalman DS. Curcumin: A Review of Its Effects on Human Health. Foods. 2017 Oct 22;6(10):92. doi: 10.3390/foods6100092. PMID: 29065496; PMCID: PMC5664031.
  8. Ballester P, Cerdá B, Arcusa R, Marhuenda J, Yamedjeu K, Zafrilla P. Effect of Ginger on Inflammatory Diseases. Molecules. 2022 Oct 25;27(21):7223. doi: 10.3390/molecules27217223. PMID: 36364048; PMCID: PMC9654013.

Condividi l'articolo

Scopri "La Bibbia della Salute"

Di cosa parla il nuovo libro di Lorenzo Zarone?

  • Quali sono i falsi miti della nutrizione
  • Le basi della dieta del benessere
  • I motivi per cui il cibo non è sufficiente ed è necessario integrare
  • Perché è importante il movimento
  • L’importanza di una buona detossificazione
  • L’importanza del riposo notturno

A queste e ad altre domande troverai risposte esaustive all’interno del libro, e sconti esclusivi da utilizzare per l’acquisto dei prodotti dello shop.

Altri articoli

Seguici su

Iscriviti alla newsletter

Inserisci e INVIA la tua email per ricevere un REGALO DI BENVENUTO, i REPORT GRATUITI e rimanere aggiornato sulle promozioni del Paleocomplex. Non riceverai spam ma informazioni utili su benessere e salute. I tuoi dati sono al sicuro e sono trattati in piena conformità alla Legge sulla Privacy n.196/2003.